13 ottobre 2013

PD SICILIA: GARANTIRE I LAVORATORI FORESTALI


Forestali. Gruppo PD: garantire lavoratori e aumentare superficie boschiva in Sicilia


Forestali. Gruppo PD: garantire lavoratori e aumentare superficie boschiva in Sicilia


“Bisogna garantire i lavoratori forestali, spingendo il governo a reperire i circa 40 milioni di euro necessari a far svolgere loro il numero minimo di ore previsto per legge. Ma al tempo stesso bisogna ripensare profondamente le politiche regionali in materie di aree boschive: boschi più grandi e valorizzati porteranno solo vantaggi alla Sicilia, anche in termini occupazionali”. E’ la posizione del gruppo parlamentare PD all’Ars, emersa nel corso di un incontro che si è tenuto a Palazzo dei Normanni al quale hanno partecipato i rappresentanti regionali dei sindacati di categoria Cgil, Cisl e Uil, il presidente del gruppo PD Baldo Gucciardi e i parlamentari Mariella Maggio e Giovanni Panepinto. “Il personale deve essere utilizzato al meglio – dicono i parlamentari PD - anche in progetti strutturali di prevenzione e tutela del territorio rispetto al rischio di dissesto idrogeologico, grazie ai fondi messi a disposizione dalla Comunità europea. Utilizzare meglio la manodopera dei forestali significa offrire un servizio fondamentale alla Sicilia e garantire agli stessi lavoratori una piena occupazione: il nostro obiettivo è raggiungere i livelli previsti dall’accordo sindacale del 2009”. “Oggi nell’isola abbiamo circa 180 mila ettari di boschi. Dobbiamo aumentare la superficie e trasformarla in una risorsa realmente produttiva, anche attraverso un utilizzo dei fondi del prossimo programma comunitario 2014/2020. Il rimboschimento può offrire occupazione e tutela per l’ambiente”. “Una maggiore superficie boschiva dovrà essere valorizzata in chiave eco-turistica, ma pensiamo anche ad altre opportunità come la biomassa ricavabile dai piani di coltivazioni con alberi a crescita rapida e dai piani di potatura. Insomma -concludono Gucciardi, Maggio e Panepinto – dobbiamo avviare politiche capaci di ottenere un utilizzo migliore e maggiore, anche in termini quantitativi, di personale forestale che dovrà essere riorganizzato anche alla luce dei prossimi pensionamenti. Il PD si impegna in questa direzione, per rendere il settore forestale una risorsa reale per la Sicilia" 


11 Settembre 2013



Notizie correlate:

DDL 1114
Mozione
On. Apprendi
On. Cracolici On. Cracolici (2)
On. Di Benedetto
On. Gucciardi  

On. Gucciardi (2)
On. Lupo
On. Marziano

On. Oddo

On. Oddo (2)

On. Oddo (3)
On. Panepinto  

On.li Panepinto e Milazzo
On. Raia
On. Raia (2)
On. Raia (3)

On. Mariella Maggio
On. Mariella Maggio (2)
On. Mariella Maggio (3)

On. Mariella Maggio (4)
On. Mariella Maggio (5)
Partito Democratico
Partito Democratico (2)
Per non dimenticare






 





4 commenti:

  1. parole parole parole .....soltanto parole e niente di piu ...diceva una canzone.......questo film gia visto ricordiamoci che il prossimo anno si vota x gli europarlamento...gia siamo in campagna politica ....xme andate tutti .........politici e sindacati al ...... ciao a tutti g. ilardi

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. non ci crede più nessuno, ci rifiutiamo pure di leggerli sti "Proclame". I FATTI, I FATTI. (Luigi Costanza antincendio AG)

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.