20 ottobre 2013

INFORTUNIO SUL LAVORO. OPERAIA FORESTALE MUORE IN INCIDENTE STRADALE, DURANTE IL TRAGITTO CASA-LAVORO


Scontro in statale: morta operaia forestale a Palazzolo




SIRACUSA. Incidente mortale oggi sulla  strada statale 124, sul tratto che collega Palazzolo a Buccheri.  Sebastiana Campagna, 59 anni, operaia della Forestale, era alla  guida di una Opel Agila con a bordo altri due colleghi. L'auto si è scontrata con un autocarro Iveco Eurotrakker, che viaggiava in direzione opposta.
La donna è morta sul colpo. I vigili del fuoco del distaccamento di Palazzolo hanno estratto dalle lamiere contorte del veicolo uno dei passeggeri per poterlo trasportare in ambulanza, insieme all'altro, all'ospedale Umberto I di Siracusa.
Illeso il conducente del  mezzo pesante. I carabinieri hanno effettuato i rilievi per  accertare la dinamica dell'incidente.


19 Ottobre 2013 


Esprimiamo alla famiglia Campagna le nostre più sentite condoglianze.
Un augurio di pronta guarigione ai lavoratori rimasti feriti.

L'incidente stradale nel tragitto casa lavoro, è considerato infortunio sul lavoro.





2 commenti:

  1. Centorbi Salvatore20 ottobre 2013 10:44

    Voglio ringraziare tutti i colleghi e non, che si sono uniti al dolore della famiglia Barresi - Campagna e dell'intera comunità Buccherese per l'improvvisa perdita di Nella, una mamma esemplare, una amica sincera per tutti, una generosa lavoratrice.

    RispondiElimina
  2. mi unisco al dolore della famiglia Berresi . Campagna sentite condoglianze Giuseppe Ilardi.

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.