26 aprile 2011

LA VERITA' FA MALE?

Volevo portare all'attenzione dei lavoratori forestali di un qualcosa che mi è successo.Sono stato cancellato dal Movimento Braccianti e Forestali presente su facebook ( ma questa è l'ultima cosa a cui penso), solo per aver detto la verità, perchè io dico e scrivo solamente la verità.Quello che mi ha dato fastidio sono state le offese personali ricevute tramite messaggi privati che adesso pubblicherò. Ma per quale motivo il Movimento Braccianti e Forestali ha fatto tutto questo? Perchè non accetta le critiche in un paese democratico? Perchè non mi dimostrano che quello che ho scritto sono solamente mie fantasie? Voglio precisare che non mi sono mai permesso di offendere nessuno ne tanto meno questo gruppo.


30 marzo 2011
In data 30 marzo ho avuto un battibecco con Maurizio Grosso e ne sono certo che sia stato con lui. Di quello che ci siamo detti lo si può leggere nell'immagine sopra. L'altro ieri sul sito antincendiosicilia il Codires ha pubblicato una lettera che guarda caso rispecchiava il mio pensiero, ho pubblicato il link di provenienza nel gruppo di facebook con il seguente commento: Ecco che ci sono le prime defezioni all'interno del movimento. Leggendo il comunicato del Codires in cui scriveva che:
" eravamo scettici sulla validità e durata di questa alleanza in quanto conoscevamo alcuni trascorsi di qualche interlocutore, che della spettacolarità a fini di immagine faceva l’elemento principale della sua azione ( per caso coincidente con una candidatura); pur tuttavia, cercando di anteporre gli interessi della categoria fidando nella presunta forza derivante dall’unità, abbiamo provato a sopportare le ns. profonde differenze". Non fa altro che confermare i miei sospetti,se non erro il mese scorso ho avuto un battibecco con Maurizio Grosso in cui speravo che tra i dirigenti del movimento non ci fossero altri fini,come per es. candidature alle prossime elezioni sfruttando proprio i voti dei forestali. Ebbene il sospetto è diventato realtà, ma così facendo dove si vuole andare?????
Apriti cielo, tra privati e pubblici ricevevo in maniera anonima i seguenti messaggi:
1) Movimento Braccianti e Forestali. PER CHIAREZZA, CO MAURIZIO GROSSO NON HAI MAI AVUTO BATTIBECCHI PRIMA DI OGGI. SUL PROFILO DEL MOVIMENTO CI SCRIVONO IN 6 PERSONE, IL BATTIBECCO LO HAI AVUTO CON UN CERTO LINO.
2) Movimento Braccianti e Forestali. TI CHIEDO CORTESEMENTE, VISTO CHE SEI UN ESPERTO DI FACEBBOK EI IO NO, DI CANCELLARE IL MOVIMENTO DALLE TUE AMICIZIE. GRAZIE
3) Movimento Braccianti e Forestali. caro mogavero avevo il dubbio che fossi un inetto, a pasqua ne ho avuto la certezza. primo perchè oltre a criticare da facebook non sei capace di fare un cazzo, mai ho visto una tua iniziativa capace di incalzare i confederali. secondo, perchè ti stai sforzandando da un bel pò per fare il primo della classe, a trovare vizi nel comportamento deil movimento, ma tranquillo non ne troverai mai; terzo che diresti tu al posto della codires o dell'Isa se pezzi importanti del tuo groppo passassero con il movimento? : credo che diresti quello che ha detto crocitti. per il resto credo che se solo buono a lamentarti e non ti consentiro di farlo dalla bacheca del movimento dalla quale lo hai già fatto abbastanza. Se vuoi puoi continuare a piagnucolarti addosso ed ad avere ragione su tutto quello che faranno il governo ed i confederali ma sul movimento e sulla candidatura di grosso avraì sempre torto!!!!
4) Movimento Braccianti e Forestali. Solo per delicatezza non ti ho scriito quello qui quello che ti ho mandato a dire per messaggio!!! Paerchè non voglio fare ridere la gente cosi come invece vuoi farla ridere tu!! Ricordati che prima di parlare ci vogliono i fatti!!! tu fai solo chiacchiecchire!!!1

Ho voluto rispondere in questa maniera:

Carissimo tra me e te c’è una grandissima differenza, io mi firmo e tu no, solo per questo non meriteresti una risposta. Gradirei precisare che in tutto quello che ho scritto ho sempre detto la VERITA’. Ti sei infastidito ma soprattutto mi hai anche offeso tramite messaggi privati rimanendo sempre nell’anonimato, mi inviti a cancellarmi dal gruppo perché tu non sei capace a farlo, mi hai accusato dicendomi che non sono capace di incalzare i sindacati e perché mi sto sforzando da un bel po per fare il primo della classe o perché voglio trovare vizi nel comportamento del movimento, poi vorresti sapere perché il mio gruppo non passa col movimento al posto del codires, sono solo buono a lamentarmi e addirittura non me lo consenti di farlo nella bacheca del movimento, però nello stesso tempo mi inviti a criticare sia il Governo che i Confederali ma sul movimento e sulla candidatura di Grosso dici che avrò sempre torto avrò. Per delicatezza dici, che non hai voluto scrivere nella bacheca del movimento perché non vuoi fare ridere la gente così come la stò facendo ridere io, addirittura carissimo ANONIMO mi ricordi che prima di parlare ci vogliono i fatti ed io faccio solo chiacchierare ma sostiene anche che non avete bisogno di un mago e infine sostieni che con Maurizio Grosso non ho avuto nessun battibecco ma l’ho avuto con un certo Lino.

Allora adesso vorrei parlare io. Per primo io ho sempre lasciato la firma in tutti gli articoli tu invece non hai il coraggio di farlo. Perché te la sei presa così tanto con me visto che è stato il Codires a prendere le distanze dal vostro movimento? La mia colpa è stata forse perché ho pubblicato l’articolo? Meno male che metto sempre la provenienza altrimenti saresti capace di accusarmi di aver inventato tutto, la cosa più strana è che non hai o avete smentito chi vi ha accusato di tutto questo. Visto che sostieni che non ho avuto nessun battibecco con Maurizio Grosso, ti dico che può anche essere. Se ti vai a leggere il mio post di ieri io dico che: se non erro il mese scorso ho avuto un battibecco con Maurizio Grosso in cui speravo che tra i dirigenti del movimento non ci fossero altri fini,come per es. candidature alle prossime elezioni sfruttando proprio i voti dei forestali. Come avrai letto ho messo le mani avanti dicendo che “se non erro”, ma se ognuno di voi mettesse la propria firma non ci sarebbero ambiguità, io comunque sostengo che il battibecco l’ho avuto con Maurizio Grosso e ti spiego il Perché.

Il 30 marzo alle ore 12:35 il Movimento Braccianti E Forestali scriveva questo post: “IERI SI è TENUTO UN INCONTRO TRA L'ARCH. TOLOMEO E I DIRIGENTI DEI SINDACATI AUTONOMI A PALERMO, PER DISCUTERE DEL SETTORE ANTINCENDIO. TOLOMEO HA ASSICURATO CHE QUEST'ANNO, NEL SETTORE IN QUESTIONE, I LAVORATORI COMPLETERANNO 151 GIORNATE E CHE GLI AVVIAMENTI AVVERRANNO ENTRO LA PRIMA SETTIMANA PRIMI DI MAGGIO”.

Alle 12:50 il Movimento a firma di Maurizio Grosso criticava l’incontro dei Sindacati con l’Architetto Tolomeo.

Alle 12:52 io ribadivo ma ancora non c’era nessun nervosismo da parte del Movimento.

Alle 12:53 dialogava tramite commento con il sottoscritto ma questa volta senza firmarsi. Io penso che se alle 12:50 Maurizio si firmava e alle 12.53 non si è firmato non ci posso fare niente, la mia convinzione è che era proprio con lui che dialogavo.

Alle 12:54 mi complimentavo per l’iniziativa del ddl da presentare all’ars da parte del movimento ma con qualche riserva.

Alle 12:57 sempre tramite commento avevo un’altro riscontro ed anche in questo caso l’autore non si è firmato, sono sempre convinto che era Maurizio Grosso.

Alle 12:59 io scrivevo: Mi auguro che tra i proponenti non ci siano altri fini, es. prossime candidature provinciali, regionali o comunali attingendo proprio dai lavoratori forestali senza ancora aver visto niente.

Dalle 13:02 in poi la discussione ha preso un’altra piega ma non ho voluto continuare più di tanto perché non cercavo nessuna rissa.

Come si vede è tutto registrato ed è strano che alle 12:50 a scrivere era Maurizio Grosso e che nei minuti successivi non era Lui, le prossime volte Vi consiglio di appore la propria firma se volete mantenere una certa credibilità. Se volete cancellarmi statene certi che non mi offenderò, il mio comportamento è stato e sarà per sempre SOLARE, non è mia intenzione primeggiare ma ovviamente chi è esposto come me è soggetto a critiche che possono essere anche accettate, ma ricevere offese a titolo gratuito questo non lo concepisco, la prossima volta che mi volete offendere siate più maturi: metteteci la faccia. Concludo dicendoVi che in linea di massima condivido qualche vostra iniziativa ma fino ad ora non mi sono MAI permesso di offendere nessuno di VOI. Per me la discussione finisce qui perché non sono interessato a qualsiasi rissa. Nonostante tutto auguri di una Serena Pasqua all’anonimo che non ha accettato la verità.

Michele Mogavero

N.B. Sono stato cancellato dal gruppo solo per aver detto la verità ma soprattutto senza offendere nessuno quindi non posso più replicare. Ma chi se ne frega.

E se forse gli interessi di Maurizio Grosso CHE NON E' OPERAIO FORESTALE FOSSERO ALTRI?
Allora cliccate quì.

4 commenti:

  1. abbiamo capito tutto grazie per avermi aperto gli occhi ciao

    RispondiElimina
  2. Michele Mogavero26 aprile 2011 14:19

    Sarebbe cosa gradita mettere la propria firma.

    RispondiElimina
  3. aib maurizio sinnonio

    RispondiElimina
  4. IL SINDACATO CODIRES,IN MERITO A QUANTO DICHIARATO DAL MOVIMENTO,NON HA PERSO NESSUN PEZZO,IN QUANTO L'UNO CHE E'ANDATO CON LORO,NOI L'AVEVAMO GIA' ESPULSO PER SLEALTA' E INDEGNITA' MORALE.TALE DECISIONE E' STATA PRESA IN MODO COLLEGIALE DA DIRIGENTI E ASSOCIATI...NOI ABBIAMO PRESO UN SOSPIRO DI SOLLIEVO,AL MOVIMENTO AUGURIAMO DI GODERSELO PIU' CHE POSSONO PRIMA DEL PROSSIMO TRADIMENTO!! codires

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.