19 marzo 2016

HANNO TUTTI UN NOME E COGNOME QUEI PIROMANI COLTI IN FLAGRANZA DI REATO, RARISSIMI QUASI NULLI I CASI DEI LAVORATORI FORESTALI


Ripubblico

Hanno tutti un nome e cognome quei piromani colti in flagranza di reato, rarissimi quasi nulli i casi dei lavoratori forestali


Nell'elenco quì sotto sicuramente me ne sarà sfuggito qualcuno, a tal proposito chiedo la vostra collaborazione, anche anonima, per individuare altri casi con documenti e/o fonti attendibili.





Premessa.
Ci accusano che siamo noi forestali ad appiccare gli incendi, senza sapere che invece veniamo pagati lo stesso anche quando non ci sono roghi. Senatore Andrea Vecchio, lei non è l'unico ad insinuare su di noi, ci teniamo a farLe presente, che non abbiamo nessun interesse ad incendiare, non sfiora neanche l'anticamera del cervello, lavorare in mezzo alle fiamme con le temperature che abbiamo in questi giorni è terribile, chi incendia è una persona malata ed ha bisogno di cure, i lavoratori forestali non solo condannano i piromani criminali, ma rilanciano auspicando il massimo della pena ed il licenziamento a vita di quei (pochissimi) operai colti in flagranza di reato. Purtroppo Egregio Senatore, anche noi come voi abbiamo le pecore nere!
Antonino Lomonaco Aspi di Linguaglossa (Ct), giustamente afferma che noi operiamo con quaranta gradi, dentro a tute ignifughe, camminando per chilometri a piedi.  
Chi appiccherebbe un incendio per poi andarlo a spegnere? Se poi si parla di straordinari è ancora peggio. “Chi rischierebbe la vita per 7 euro in più all’ora, dal momento che sono tassati al 50 per cento?”. 
Tra gli imbecilli raramente e non sempre, troviamo anche qualche lavoratore forestale, purtroppo come in tutte le categorie, anche quì ci sono “mele marce”, ma non è corretto colpire indistintamente tutta la categoria come spesso avviene. Perchè i forestali devono avere interesse ad incendiare visto che le giornate lavorative sono regolamentate tramite una legge e a prescindere dagli incendi?

A bruciare l’Italia sono pensionati, operai, imprenditori, impiegati, artigiani, agricoltori: persone perfettamente integrate nella societa’ e che spesso, dietro il gesto doloso o nella migliore delle ipotesi colposo, nascondono ben altri interessi. L’identikit del piromane che emerge dall’analisi delle persone denunciate dal Corpo forestale dello Stato parla di persone che nel 49% dei casi hanno un’eta’ compresa tra i 51 e i 70 anni. Si tratta soprattutto di pensionati (38%) e operai (13%) per lo piu’ incensurati (87%) e residenti (91%) nella stessa provincia dove viene commesso l’illecito. Non solo, brucia il pastore perché poi dalle ceneri del bosco con le prime piogge crescerà un’erba tenera e nutriente per le proprie pecore; brucia lo speculatore edilizio che, nonostante l’esistenza di leggi che sanciscono il divieto di costruzione in terreni boscati bruciati, spera nella complicità di qualche amministrazione comunale per eludere la legge; brucia chi vuol danneggiare zone di interesse naturalistico al fine di dirottare, dopo il disastro, i turisti in altre aree con minori valori naturalistici e paesaggistici; bruciano poi i piromani, persone malate che nel divampare delle fiamme provano sensazioni di piacere. 
Su una cosa siamo d’accordo: il piromane è un criminale, chiunque esso sia”


Il vero forestale non distrugge la natura.
Il vero forestale cura, ama e difende la natura.
Il vero forestale è consapevole che alberi e foreste sono importanti per la salute dell'uomo.
Il vero forestale prende le distanze dai piromani criminali!




Per colpa degli sciacalli alcuni nostri eroi sono morti facendo il proprio dovere.



Ricordiamoli: 


Giuseppe Perri. 30 Settembre 2012, originario di Barrafranca;

Francesco Pizzuto. Agosto 2012, originario di Castronovo Sicilia;

Girolamo Clemente. Agosto 2010, originario di Menfi;

Giusppe Petrolio. Agosto 2009, originario di Butera;

Marino Liborio. Luglio 1999, originario di Corleone; 

Giuseppa Manitta, Vincenzo Zumbo, Benedetto Mineo (operai forestali addetti allo spegnimento incendi boschivi). Francesco Manitta (Brigadiere del Corpo Forestale). Agosto 1993, incendio sulle faide dell'Etna tra Linguaglossa e Castglione di Sicilia


 ______________________________________________________

Adesso e' arrivato il momento di mettere a tacere tutte quelle malelingue che giornalmente ci accusano senza nessuna prova.


In continuo aggiornamento...



07 Settembre 2016. Appiccano un incendio sotto un viadotto della Palermo Agrigento, presi
01 Settembre 2016. In provincia di Siracusa arrestati due 19enni. Hanno causato un incendio “per gioco”
02 Agosto 2016. Ragalna (Ct), macchia mediterranea data alle fiamme. donna rumena colta in flagranza, nelle tasche dei pantaloni hanno trovato quattro accendini
02 Agosto 2016. Patti. Appiccava incendi boschivi spostandosi su un camion: arrestato piromane. I carabinieri lo hanno colto in flagrante
11 Luglio 2016. Maletto: arrestato piromane. Ha appiccato il fuoco ad un’area a verde incolta aderente a numerose abitazioni civili
04 Luglio 2016. Messina, appicca il fuoco al bosco Camaro: arrestato 47enne 
22 Giugno 2016. Danno fuoco a un'isola ecologica, arrestati due fratelli a San Giuseppe Jato grazie alle immagini riprese dal sistema di video sorveglianza 
02 Giugno 2016. Arrestato piromane a Trabia, aveva innescato un vasto incendio 
17 Aprile 2016. In fumo tremila ettari nel Parco dei Nebrodi: arrestati padre e figlio

11 Settembre 2015. Forestale Enna: denuncia presunto responsabile di un incendio
04 Agosto 2015. Noto, Vendicari: Tenta di appiccare il fuoco all'interno della riserva, arrestato operaio forestale antincendio
21 Luglio 2015. Viale Regione Palermo. Sterpaglie in fiamme, arrestato un piromane. Finisce in arresto per incendio boschivo un 43enne palermitano

27 Maggio 2015. Dà fuoco a sterpaglie e causa vasto rogo: arrestato a Palermo. In manette 67enne a Monreale. Fiamme estese su 4mila ettari
25 Maggio 2015. Denunciato per avere appiccato il fuoco alle sterpaglie in pieno centro
20 Maggio 2015. Incendia quattro ettari di bosco. Arrestato piromane nel Messinese

14 Ottobre 2014. Il personale del distaccamento forestale di Bagheria, ha fermato in flagranza di reato un 23enne intento ad appiccare un incendio in contrada Fontanazza nel comune di Ventimiglia di Sicilia
01 Ottobre 2014. Nicosia, il nucleo operativo del Corpo Forestale ed i Carabinieri della stazione di Villadoro, hanno individuato i presunti responsabili del rogo nella Riserva Altesina
22 Agosto 2014. Pachino: denunciati due presunti piromani
19 Agosto 2014. Appiccava il fuoco alle sterpaglie, arrestato giovane francofontese
13 Agosto 2014. Caltagirone, denunciato un uomo di 82 anni avere appiccato un incendio che ha distrutto sterpaglia e ha causato danni.
13 Agosto 2014. Appiccava incendi nel Catanese, piromane di 34 anni denunciato a Bronte
11 Agosto 2014. Enna. Brucia le stoppie e appicca un incendio, denunciato un contadino
11 Agosto 2014. Palermo, torna l’incubo incendi: Bloccato e denunciato dalla polizia un bengalese mentre appiccava il fuoco alle piante dello spartitraffico in viale della Regione Siciliana
10 Agosto 2014. Arrestato piromane che aveva appiccato il fuoco all’interno al boschetto

29 Luglio 2014. Siracusa. Appicca un incendio alla Tonnara: arrestato

24 Luglio 2014. Castelbuono . Pericolosa bravata di un gruppo di ragazzini: danno fuoco alle sterpaglie causando un incendio
05 Luglio 2014. Campi in fiamme dopo lite, denunciato forestale ragusano
27 Giugno 2014. Bagheria arrestato 70enne. Aveva appiccato il fuoco a delle sterpaglie
27 Giugno 2014. Castelvetrano. Incendi, il Prefetto Leopoldo Falco: qualcuno è stato già fermato
18 Maggio 2014. Arrestato piromane riberese sorpreso dai carabinieri in flagranza di reato


03 Luglio 2013. Chiaramonte Gulfi, tenta di appiccare fuoco in un bosco, denunciato minorenne
25 Giugno 2013. 4 anni per i piromani di Monte Erice
20 Giugno 2013. Incendiati uliveti a Ragalna (Ct). In manette un piromane
14 Giugno 2013. Arrestato un piromane a fuoco 3 ettari di bosco
13 Giugno 2013. Incendi: fiamme a sterpaglie, arrestato pensionato nel messinese
04 Maggio 2013. Ventimiglia,arrestati due pastori piromani 


29 Settembre 2012. I carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto hanno arrestato a Montalbano Elicona, il 45enne Roberto Stravalaci, pastore, segnalato da un cittadino che lo aveva notato appiccare il fuoco
29 Settembre 2012. Incendio di Castel di Lucio: Arrestati tre piromani palermitani
21 Settembre 2012. Tusa: Piromane salvata e denunciata
12 Settembre 2012. Il Corpo Forestale della Regione arresta due piromani colti in flagrante e il mandante, adesso sono tutti e 3 in carcere
07 Settembre 2012. Incendi, piromane arrestato nell'Ennese
04 Settembre 2012. Bloccato mentre appicca un incendio. Preso un giovane piromane a Montepellegrino (Pa)
26 Agosto 2012. Piromane solitario in azione sulle Madonie: arrestato
16 Agosto 2012. Enna arrestato un piromane
15 Luglio 2012. Spento l'incendio a Monte Cuccio. Si cerca una gang di piromani. Denunciato un uomo a San Martino

06 Settembre 2011. Pantelleria. Vigile del fuoco colto in flagrante, stava appiccando un'incendio in un terreno di proprieta' di Giorgio Armani

27 Agosto 2010. Piromane arrestato in provincia di Messina

16 Agosto 2010. Caccamo. Emergenza incendi: arrestato piromane sorpreso ad accendere un fuoco

06 Agosto 2009. Due piromani arrestati nel Palermitano

28 Luglio 2009. Incendi: piromane arrestato nel palermitano

06 Novembre 2008. Enna: Arrestato piromane
20 Giugno 2008. Arrestato piromane a Palermo. Stava appiccando il fuoco in un bosco

29 Maggio 2008. La Sicilia continua a bruciare: arrestati 4 piromani

17 Dicembre 2007. Guardie forestali arrestano piromane in provincia di Messina
24 Agosto 2007. Rogo di Patti, in manette due pastori
23 Agosto 2007. Trapani, un sessantenne, l'ex operaio della Forestale Antonio Stabile, è stato sorpreso mentre gettava fazzolettini di carta imbevuti di li quido infiammabile: sarà processato per direttissima
24 Luglio 2007. A Castellammare del Golfo hanno fermato un pastore che in casa nascondeva un vero e proprio armamentario di bidoni e stoppini di tutte le misure

04 Agosto 2006. Trapani, arrestato piromane per avere appiccato un incendio nei pressi di “Monte Inici"


2016. Dall'indagine disposta dal Dipartimento del Lavoro, sono emersi 26 operai forestali piromani. Ecco l'elenco










Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.